Hotel Atlantic
Home > Tagebuch > Family cycling in FVG

9 August 2018

Family cycling in FVG

 

Quando arrivano dei nuovi opuscoletti informativi destinati ai nostri ospiti, qui all’Atlantic siamo come dei bambini…. tutte le novità che riguardano Lignano e tutto ciò che offre la nostra bella regione ci entusiasmano! La nuova brochure redatta dalla Turismo FVG “Family Cycling” in collaborazione con FIAB, Federazione Italiana Amici della Bicicletta, dedicata alle gite in famiglia a 2 ruote, è ricca di mille spunti e consigli. La guida suggerisce infatti tantissimi itinerari a misura di famiglia (ben 15!), dai meno impegnativi a quelli per provetti ciclisti per partire alla scoperta delle meraviglie paesaggistiche del Friuli Venezia Giulia. Non solo Lignano e dintorni, quindi, ma anche gite per salutare momentaneamente il mare e raggiungere in giornata piccole perle montane, come Tarvisio-Camporosso-Ugovizza oppure cittadine non molto conosciute come Gorizia e Cormons oppure Codroipo con la sua Villa Manin, ricca di storia. Gli itinerari proposti sono davvero adatti ai piccoli ciclisti in erba: sono molto sicuri, raramente hanno tratti di strada trafficati e si sviluppano su piste ciclabili, strade ad accesso limitato o sterrate facilmente percorribili. 

 

Ecco i consigli che la guida suggerisce per pedalare in sicurezza e che riproponiamo volentieri:
- Indossare sempre cassetto omologato, pettorina, bretelle rifrangenti e/o abiti sgargianti, soprattutto di notte; eventuali altre protezioni come ginocchiere e guanti
- Dotare la bici di kit per manutenzione 
- Tenere le luci sempre accese e in condizioni di efficienza, sia avanti che sul retro del mezzo
- Assicurare i bambini negli appositi sellini omologati
- Togliere gli occhiali da sole nelle gallerie
- Segnalare con le braccia l’intenzione di svoltare a destra/sinistra o di spostarsi al centro della carreggiata
- Controllare di frequente freni e ruote
- Rispettare il Codice della Strada 

 

Non vi resta che chiedere la guida alla reception… quale sarà il vostro primo itinerario?

Zur Webseite
 < ZURÜCK ZUR LISTE